No Gronda
13nov/140

La Gronda: il tracciato, i pericoli, i cantieri + Cena Popolare

Sabato 29 Novembre, ore 17:30,
presso il circolo PRC Valpolcevera,
Via Rivarolo 60r, Genova Rivarolo

Incontro sul tracciato, pericoli, i cantieri della Gronda
a cura dell'ing. Mauro Solari,
di seguito interverranno,
Antonio Bruno, capogruppo FdS Comune di Genova,
Davide Ghiglione, capogruppo FdS V Municipio Valpolcevera.

A seguire, ore 20:00,
Cena Popolare a base di polenta con sugo  di salsiccia/formaggi
per prenotazioni e informazioni
3332018600 entro giovedì 27.11.14

29 novembre 2014
Clicca sull'immagine per ingrandirla

 

11nov/140

Concerto benefico a favore alluvionati 2014

DOMENICA 16 NOVEMBRE 2014

alle ore 20.30 in Piazza Manzoni

Salone del Municipio Bassa Val Bisagno

Concerto per Quartetto d'archi

Marino Lagomarsino, Andrea Franzetti – violini

Debora Tedeschi – viola, Alberto Pisani - violoncello

Wolfgang Amadeus Mozart
Sonate da Chiesa KV 144
Brani da “Nozze di Figaro” KV 492 e “Don Giovanni” KV 527
Elaborati per quartetto d'archi
Eine Kleine Nachtmusik

Stare insieme nel comune godere della bellezza di immortali capolavori e
insieme far memoria dell’importanza della comunità, unico contesto che permette
all’individuo di affrontare le emergenze e i drammi della vita.
M. Lagomarsino

Entrata libera.
Donazioni a favore degli alluvionati 2014

8mar/140

Pranzo dei 5 anni per il futuro di Genova

DOMENICA 16 MARZO 2014 ORE 12:30

In VALPOLCEVERA 
nel SALONE PARROCCHIALE
di S. MARTINO di MURTA - Genova

Il Coordinamento Comitati N0-Gronda,

ricordando i CINQUE ANNI di costante impegno per tutelare
il Territorio della Valpolcevera e del Ponente Genovese,
invita i cittadini e le Associazioni Genovesi
che difendono l’ambiente
a condividere un momento d’orgoglio,
di unità d’intenti e
di amicizia:

FRITTELLE di BACCALA’
FRITTELLE di CIPOLLOTTI
RAVIOLI MAGRI al sugo di Stocche (o al burro e salvia)
“STOCCHE ACCOMODOU”
LATTE DOLCE - CHIACCHIERE
BIGNE’ di SAN GIUSEPPE

Bevande e Limoncino

PREZZO: € 22,oo

Prenotazioni (entro VENERDI’ 14 – Ore 21,00)

3931792714 (Giorgio) – 3403459318 (Grazia)

6dic/130

Serata informativa sul terzo valico

MERCOLEDÌ 11 DICEMBRE ORE 20.30
AL TEATRO ALBATROS di Rivarolo (Genova)

si terrà una serata informativa sul terzo valico organizzata
da Comitato Rivarolo e
Comitato Villa Sanguinetti

Vista l'importanza dell'argomento speriamo in un ampia partecipazione
e Vi chiediamo se potete inoltrare l'invito ai Vostri contatti.

icona TERZO VALICO

É invitato tra gli altri, l'ing. Roberto Campi che ci parlerà anche delle
interferenze dei lavori del terzo valico rispetto a quelli previsti della gronda

2dic/130

GRONDA: tutto quello che avreste voluto sapere…

 GRONDA DI PONENTE
tutto quello che avreste voluto sapere, ma che nessuno ha osato dirvi

Mercoledì 4 dicembre 2013
ore 21.00

Circolo ARCI Barabini di Trasta
Salita Da dei Trenta cancello - Genova
NO GRONDA 4 DICEMBRE 2013

22nov/130

No alla privatizzazione di AMT e delle altre partecipate

Manifestazione sabato 23 novembre 2013

Ore 15 Piazza De Ferrari

Genova

PARTECIPIAMO NUMEROSI.

LA LORO LOTTA È LA NOSTRA LOTTA

19nov/130

A Tursi per impedire il furto dei beni comuni

GENOVA - PALAZZO TURSI 
MARTEDI' 19 NOVEMBRE
ORE 14.00

IMPEDIRE IL FURTO DEI BENI COMUNI

L'operato della Giunta comunale in questo anno e mezzo ha mostrato uno spaventoso vuoto di idee e progetti, quando non addirittura una supina acquiescenza ai soliti interessi di affaristi e speculatori.

Non si vede nessuna idea alternativa, qui come a livello nazionale, all'assecondare questo modello sociale, basato sullo strapotere dell'alta finanza e l'asservimento sistematico delle popolazioni alle sue esigenze.

La colpa della situazione critica in cui versano i servizi essenziali è stata riversata interamente sui lavoratori (privilegiati!) e sui cittadini (che non pagano il biglietto, o non differenziano abbastanza la spazzatura...).

Così la proposta della Giunta è una sola: trasformare i beni pubblici in proprietà private.

Quando invece ci sarebbero altre strade da percorrere, come hanno dimostrato i lavoratori e anche i movimenti cittadini, inascoltati.

Con questo i nostri “rappresentanti” si delegittimano da soli, dichiarano da sé di non essere capaci di rappresentare l'interesse collettivo, o di non volerlo fare.

MARTEDI' 19 E' PREVISTA LA VOTAZIONE FINALE, LA DECISIONE:
PRIVATIZZAZIONI SI' O NO

A QUESTO PASSAGGIO RISOLUTIVO SIAMO TUTTI CHIAMATI A PARTECIPARE CON OBIETTIVI CHIARI:

  • DIMOSTRARE LA NOSTRA DETERMINAZIONE
  • IMPEDIRE PER QUANTO POSSIAMO IL FURTO DI CIO' CHE E' NOSTRO.

 DALLE 14  A PALAZZO TURSI
SALA DEL CONSIGLIO COMUNALE

(quando saranno finiti i posti, si può stare nel cortile dove verranno messe sedie e uno schermo)

 Genova, 14 novembre 2013

blog:http://forumdeibenicomunigenova.wordpress.com

posta: forumbenicomunigenova@gmail.com

Comitato Genovese Acqua Bene Comune, Amici del Parco di Villa Rosazza, Comitato Genovese Gestione Corretta Rifiuti, La  Voce di S. Teodoro, Salviamo il Paesaggio – Genova, Confederazione Unitaria di Base, Attac Genova, Movimento No Tav Terzo Valico Valpolcevera e Valverde, Comitato Genovese per una Nuova Finanza Pubblica e Sociale, Medici per l’Ambiente, Coordinamento Comitati No Gronda, Associazione Biologgia, Legambiente Liguria, Confederazione Cobas, Medicina Democratica, Rete Radié Resch Genova, Comitato Acquasola, Giuristi Democratici – Sezione Genovese, Circolo Genovese Movimento Decrescita Felice, Comunità di S. Benedetto al Porto, Movimento Difesa del Cittadino – Genova.

8nov/130

Il terzo valico, non lo vogliamo!

Invitiamo tutti a partecipare numerosi per dire che noi, il terzo valico, non lo vogliamo!

9 novembre 2013 ore 14
Pontedecimo (zona Piscina)
GENOVA

Di nuovo in strada, ancora insieme.

Dopo circa un anno il Movimento No Tav – Terzo Valico scende nuovamente nelle strade della Valpolcevera.

Un anno in cui è sempre più evidente come contemporaneamente nel paese scarseggino le risorse per soddisfare i bisogni fondamentali delle persone e si continui invece a parlare di Grandi Opere.

In Valpolcevera abbiamo assistito, per mancanza di denaro, alla chiusura del reparto di cardiologia dell’Ospedale di Pontedecimo e in concomitanza all’apertura di cantieri per un’opera inutile e dannosa come il Terzo Valico.

Cantieri che, visti i ridicoli finanziamenti stanziati per i prossimi anni, mai saranno completati.

Risorse della collettività intera canalizzate in mano a pochi affaristi, mentre potrebbero, e dovrebbero, essere impiegate altrove creando nuovi posti di lavoro finalizzati a soddisfare i reali bisogni della comunità.

Un anno in cui tra presidi, assemblee informative e blocchi degli espropri le persone si sono ribellate a questo sopruso e l’opposizione al Terzo Valico, da una parte all’altra dell’Appennino, ha posto radici sempre più profonde sul territorio.

Un anno in cui il Movimento ha anche subito la repressione: denunce, fogli di via e militarizzazione. Misure intimidatorie che non ci spaventano e che, al contrario, ci confermano di essere come bastoni tra le ruote dei poteri forti, e quindi sulla strada giusta.

A San Quirico, Trasta e Bolzaneto sono iniziati i lavori di cantierizzazione della Finestra Polcevera, del Cantiere Fegino e del CampoBase4: per ora semplici recinzioni, all’interno delle quali al posto di alberi, prati e orti hanno creato il deserto.

Adesso la distruzione del territorio che comporta il Terzo Valico è sotto gli occhi di tutti, come sotto gli occhi di tutti sono l’inutilità dell’opera e la connivenza tra imprese poco limpide e politica.

Il 9 novembre 2013 torneremo di nuovo in strada, tutti insieme, uomini e donne, anziani e bambini, Liguri e Piemontesi.

Tutti insieme, ancora una volta, per vedere la devastazione e per dire che il Terzo Valico non lo vogliamo.

E tutti insieme lo fermeremo!

MOVIMENTO NO TAV – TERZOVALICO

8lug/130

10 luglio – a Trasta per dire No al Terzo Valico!

Il prossimo 10 Luglio, mercoledì, è previsto l'inizio delle operazioni di esproprio di alcuni terreni a Trasta, in Valpolcevera.

Per l'occasione e per ribadire la contrarietà della popolazione che abita in questi territori e di tutte le altre persone che credono in un futuro diverso, i comitati hanno organizzato una giornata di protesta pacifica, dedicata soprattutto ai bambini, perché è proprio pensando al mondo che vogliamo per loro, che oggi ci opponiamo all'assurdità delle "grandi opere".
Come sta emergendo sempre di più è oramai chiaro che tutte queste sono opere che, spesso caratterizzate da una forte inutilità, serviranno solo a danneggiare ulteriormente il territorio, avranno un costo spropositato e comporteranno la movimentazioni di enormi quantità di materiale di scavo, in buona parte contenente rocce amiantifere.
E gli amministratori locali, invece di interessarsi al trasporto pubblico, al recupero delle attuali linee ferroviarie e a garantire alla popolazione il diritto alla salute, diventano troppo spesso sponsor di queste opere, spinti da interessi economici e politici, oramai evidenti a tutti.

Per questo anche il Coordinamento dei Comitati Antigronda si unisce alla lotta e in particolare all'evento di mercoledì 10 Luglio a Trasta.
Per chi può partecipare, dalle ore 07.00 ci vediamo li.

Per maggiori informazioni: http://www.notavterzovalico.info/

Coordinamento dei Comitati Antigronda

4giu/130

Conferenza stampa

Gentili Signori, si comunica che in data

Venerdì 7 Giugno 2013  ore 10.30 
Via B. Bosco 31/4 (2° piano)
Genova

è convocata una Conferenza Stampa presso lo

Studio dell'Avv. Prof. Daniele Granara

relativa all'illustrazione di ulteriori motivi aggiunti al ricorso presentato al TAR nel Marzo 2011.

In tale occasione, saremo, inoltre,  a disposizione per esporre le nostre posizioni
in merito agli sviluppi della procedura di VIA della Gronda di Ponente.

Vi ringraziamo e porgiamo i nostri migliori saluti.

Coordinamento dei Comitati No Gronda