No Gronda
14Dic/121

Lettera di Putti al presidente dott. Guerello

Gentilissimo Presidente del Consiglio Comunale Dottor Guerello,
in questi sei mesi di lavoro assieme è capitato di dedicare alcuni minuti di interruzione ad eventi drammatici, alla morte di persone sul luogo di lavoro o a tensioni internazionali a noi più o meno vicine , oggi io le chiedo la possibilità di interrompere i lavori per un minuto per la morte della mia comunità o forse per la fine di quella che mi illudevo fosse la lenta crescita di uno spirito di comunità all’interno della mia città .

14Dic/120

Comunicato al Secolo

C'è da rimanere sconcertati per i contenuti dell'intervento dell'Amministratore Delegato di Autostrade pubblicato nei giorni scorsi sul Secolo XIX.

Il concetto che vedrebbe "il prevalere dei diritti forti di pochi a dispetto degli interessi collettivi di molti" ha in sé del comico se fosse riferito ai (peraltro numerosi) cittadini contrari alla realizzazione dell'opera: quanto al cemento, lo stesso concetto è storicamente applicato dai "pochi" (chi ha dato i permessi a costruire e chi ha costruito) ai danni dei "molti" (i cittadini) che hanno subito un degradamento della loro qualità della vita e dell'ambiente e si sono ritrovati in cambio una città ostaggio di un oggettivo insanabile dissesto idrogeologico.