No Gronda
16Mar/121

Resoconto incontro di Voltri

Venerdi 9 Marzo 2012, presso il Municipio di Voltri, si è svolto un incontro pubblico incentrato sulle CRITICITA' DELLA GRONDA DI PONENTE, al quale erano stati invitati anche i candidati Sindaco.

L'obiettivo dichiarato era quello di informare la gente del Ponente Genovese, quasi completamente all'oscuro del triste destino cui potrebbe andare incontro, utilizzando la documentazione elaborata dalla stessa società autostrade e resa di pubblico dominio.

All'appuntamento si sono presentati in tanti: la sala era già piena ben prima dell'inizio e molte persone sono rimaste ad ascoltare sulle scale.

Sui banchi vicini ai componenti del Coordinamento dei Comitati erano presenti i candidati:

Roberto Delogu (Comunisti Sinistra Popolare)
Marco Doria (CentroSinistra),
Enrico Musso (Terzo Polo e Udc),
Paolo Putti (Movimento 5 Stelle),
Edoardo Rixi (Lega Nord).

Unico assente il sig. Vinai, rappresentante del Pdl, il quale aveva ritenuto sufficiente inviare una mail di poche righe dalla quale risultava evidente sia la scarsa conoscenza del problema che la volontà di polemizzare con il candidato di Centro Sinistra.

6Feb/120

LE INFINITE CRITICITA’ DELLA GRONDA DI PONENTE

COORDINAMENTO COMITATI DEL PONENTE
Scarica la locandina dell' incontro di Voltri del 9-2-12

Genova Via Sapello 79 – www.voltriweb.it/comitati.htm - email comitati.ponente@libero.it

Come anticipato dalla stampa, la Commissione incaricata di valutare l'Impatto Ambientale della Gronda ha espresso grandi critiche al progetto di questa nuova  autostrada.

Per far si che tutti siano informati dei disagi e dei pericoli con cui TUTTO il PONENTE GENOVESE dovrà convivere durante i previsti 8 anni di cantieri, è stato programmato un incontro pubblico:

GIOVEDI 9 FEBBRAIO
alle ore 20.30 presso
il SALONE del MUNICIPIO di VOLTRI

ATTENZIONE: l'incontro è stato rimandato a data da destinarsi

I temi della serata saranno i seguenti
 SIMULAZIONI dei nuovi VIADOTTI AUTOSTRADALI
 STRADE DI CANTIERE e aree di imbocco delle GALLERIE
 RISCHIO AMIANTO e difficoltà del suo smaltimento
 gravi ripercussioni sulla

VIABILITA' ORDINARIA E AUTOSTRADALE
 OPERE COMPENSATIVE cui ha diritto il nostro territorio.

All'incontro sono stati invitati TUTTI i CANDIDATI SINDACO, la GIUNTA MUNICIPALE e i membri dell'OSSERVATORIO SULLA GRONDA PARTECIPATE ALL'INCONTRO PER CONOSCERE I RISCHI DEL VOSTRO FUTURO.