No Gronda
3Ott/100

Report settimo giorno di presidio

Si è conclusa oggi la prima settimana di presidio.
Parecchi coloro che ci hanno dato una mano al presidio e coloro che sono venuti in visita a trovarci o ci hanno comunicato la loro solidarietà.
Cittadini di Murta e della Valpolcevera, rappresentanti politici di diversi schieramenti, giornalisti, hanno "colorato" la nostra prima settimana di presidio.
E' la ciliegina sulla torta è stata la grigliata di ieri: nonostante il tempo non fosse bellissimo, la partecipazione è stata calda e numerosa!
Anche oggi abbiamo approfittato della giornata di festa per passare un pò di tempo insieme... e ci è scappata un'altra grigliata!!

Domani comincia un'altra settimana di presidio.
E noi saremo sempre lì, a fermare quella trivella che ha invaso il nostro territorio e la cui presenza costituisce già, di fatto, una ferita.
Ne sono arrivate altre, a Geminiano, a Brasile e a Granarolo.

Gli abitanti di questi posti ci hanno chiesto aiuto, ci hanno chiesto informazioni. Ma anche lì si è ripetuto l'abuso verso gli abitanti, con accessi dei mezzi senza avere ottenuto prima tutti i permessi, da parte delle imprese. E questo noi lo chiamiamo "anticipo". Anticipo di quello che ci aspetta in futuro, se quest'opera dovesse andare avanti. Se si comincia a non avere rispetto già con questi lavori, verso i cittadini che in questi posti abitano, figuriamoci dopo, con i cantieri, le strade di cantiere, i viadotti, le gallerie!

Chiediamo a tutti di darci una mano per questa settimana, confermandoci la presenza  e passando parola ad altri affinchè si uniscano a noi.

Bastano poche ore, una mezza giornata.
La settimana passata siamo riusciti a mantenere una buona media, circa una ventina di persone sempre presenti, grazia anche a molti abitanti di Murta che continuamente ci venivano a trovare.
Vogliamo andare avanti così.
Vi aspettiamo.
Davide

Commenti (0) Trackback (0)

Ancora nessun commento.


Leave a comment

Ancora nessun trackback.