No Gronda
4Mag/110

Gronda, alla presentazione del progetto anche i comitati del No: “Pronti a difendere il territorio”

da Genova24.it

Genova. “Il progetto definitivo della Gronda di Ponente verrà presentato oggi. Partecipiamo anche noi!”.E’ l’invito dei comitati No Gronda che nel pomeriggio si presenteranno nell’aula di Palazzo Rosso per presenziare al convegno dedicato ai “Cantieri aperti nella Regione Liguria” durante il quale si parlerà anche della Gronda.“Incontriamoci davanti a Palazzo Rosso con striscioni, magliette, bandiere, non solo contro la Gronda ma anche contro la privatizzazione dell’acqua e contro la Tav”.I comitati sono sempre agguerriti, non vogliono farsi schiacciare da un’opera infrastrutturale che in realtà “non risolverebbe nessun problema al traffico” affermano. Sul blog riassumono tre anni di storia, manifestazioni, dibattito pubblico, presentazione di progetti, sottolineando che anche che la Gronda ha raccolto critiche e censure da parte di professionisti di livello nazionale.“I residenti della zona interessata – spiega Paolo Putti, del comitato No Gronda – sono stati convocati per iniziare a pensare alla loro ricollocazione anche se in realtà atti formali non ne esistono”.Oggi la presentazione ufficiale davanti al presidente della Regione Burlando e al sindaco Vincenzi. “Noi ci saremo – afferma il comitato – e ci faremo sentire. Evidentemente nei nostri governanti locali e nei rappresentanti di quei gruppi di potere cittadini che sostengono l’opera non esistono né il buon senso, né una decente sensibilità, ma forse soltanto superficialità e cinismo. Siamo pronti a combattere per non far diventare la Valpolcevera il centro di raccolta di oneri non giustificati, come purtroppo sta accadendo”.

 

Commenti (0) Trackback (0)

Ancora nessun commento.


Leave a comment

Ancora nessun trackback.