No Gronda
4Mag/110

Comunicati stampa

Comunicato stampa di Manuela Cappello – Consigliere comunale
GRONDA: SOTTO IL VESTITO NIENTE! In merito alla conferenza stampa presentata da Società Autostrade per l'Italia sui cantieri aperti ed in particolare la Gronda, non mi pare che, a parte il bel video, ci siano state novità. Ciò che è stato presentato è la copia dei tracciati illustrati nel dibattito pubblico. Un progetto definitivo deve contemplare ben altri livelli di dettaglio. Non si sa come e dove sarà smaltito l'amianto. Si tratta di una "megaopera", così definita da Castellucci, della dimensioni del tunnel di San Gottardo, una delle opere più grandi d'Europa,  ma in un territorio morfologicamente ben più complesso... e di questo si son vantati... forse ci sarebbe da preoccuparsi! Considerato inoltre che l'opera non risolverà i problemi del nodo autostradale, secondo i dati emersi dal dibattito pubblico. Infine se da un lato si fanno piani per ridurre le emissioni di CO2 (Protocollo di Kyoto),dall'altro si costruiscono opere tra le più grandi d'Europa che comporteranno eccessi di CO2, sia durante la costruzione che dopo... l'incoerenza per eccellenza!

Comunicato stampa Antonio Bruno – Consigliere comunale
Oggi si e' tenuta la presunta presentazione del progetto definitivo della gronda di ponente. Presunta perche' il materiale illustrato e' la ripetizione di slide gia' viste e le informazioni fornite alla platea sono state generiche e superficiali.In ogni caso emerge che la gronda costera' 3 miliardi di euro e movimentera' 11 milioni di metri cubi di smarino. Una spesa elevatissima e una quantita' di scavo superiore a quello del tunnel sotto la manica.Peccato che il tunnel sotto la manica collega la Francia all'Inghilterra, mentre la Gronda raddoppia l'autostrada Genova Ventimiglia da Vesima a Bolzaneto. 3 miliardi di euro per togliere il 20 per cento del traffico attuale (secondo dati emersi nel dibattito pubblico), che non risolvera' pertanto la congestione del nodo autostradale di Genova.Questo rafforza la necessita' di bloccare quest'opera.

Commenti (0) Trackback (0)

Ancora nessun commento.


Leave a comment

Ancora nessun trackback.