No Gronda
21Mag/120

Mille luci per villa Sanguineti

Villa Sanguineti
via dei  Molinussi, 9 Genova
Giovedì 24 maggio 2012


Visualizzazione ingrandita della mappa

I bambini piu piccoli della scuola Primaria e i più grandi della scuola Materna trascorreranno una notte a scuola...
Proprio in quella scuola che rischia di chiudere per far posto al Terzo Valico.

Noi la terremo illuminata, tutta la notte!
Chiediamo a tutti quelli che hanno a cuore il futuro della scuola e della Valpolcevera,
di  illuminare, quella stessa sera,
tutti i nostri quartieri con una candela posta sui davanzali delle vostre finestre e balconi.

Dalle ore  21.00 alle ore 22.00
Mille luci per dire no al terzo valico in Val Polcevera!

20Apr/120

Salviamo Villa Sanguineti

Cari Amici,
oggi pomeriggio il Comitato Villa Sanguineti ha indetto una manifestazione a Villa Sanguineti - Trasta.

Villa Sanguineti è una scuola di quartiere, anzi forse è “la”scuola di quartiere di Bolzaneto in cui sono cresciuti gran parte dei ragazzi di quel quartiere ed anche i loro figli.

Quello che stiamo per raccontarvi non è una favola e il lieto fine non è ancora stato scritto.

Un bel giorno un gruppo di tecnici legati alla realizzazione del Terzo Valico è arrivato nel parco della scuola e con stupore ha chiesto cosa facessero bambini e maestre ancora lì “questo è il nostro ufficio!” reclamarono; quel giorno è iniziata la lotta di quei cittadini, persone vere in carne ed ossa. Uno pensa che un problema del genere si risolve in un attimo, che gli uffici li faranno da un’altra parte: venite su alla scuola, parlate con le maestre e i genitori e sentirete con le vostre orecchie cosa ha risposto Mario Margini!!!

Abbiamo pensato di scrivervi perché c’è bisogno di tutti, dell’impegno di tutti ma prima di tutto c’è bisogno di riappropriarsi dell’esercizio, del Diritto,  della Cittadinanza Attiva. Questo ci sentiamo di chiedervi, di chiedere di pretendere di capire cosa succede nella Città e di valutare se questo è giusto o sbagliato ma non nel solo proprio interesse ma nell’interesse dell’intera comunità, perché si può sempre pensare che in fin dei conti tutto ciò è lontano da noi dal nostro quartiere dalla nostra vita e che quindi non ci riguarda. E’ così o forse ogni attacco alla Scuola è un attacco anche alla scuola dei nostri figli? Fino a quando possiamo fare finta di niente?

Noi ce lo chiediamo ogni giorno “Cosa sono disposto a fare?” ma possiamo solo chiederlo a noi stessi come singoli e ci diamo ogni volta la stessa risposta, ogni volta mettiamo in gioco “Il mio cuore il mio spirito la mia voglia di fare”, perché ce lo ha ricordato Beppe domenica scorsa in piazza: se non siamo disponibili a mettere in gioco qualcosa, di rischiare un po’ del nostro, allora è tutto inutile.

Vi aspettiamo oggi pomeriggio alle ore 16.00 in Via dei Molinussi a Bolzaneto.

Per chi volesse saperne di più vi segnalo questi links:

http://www.acrossnowhere.net/2012/03/non-chiudete-villa-sanguineti-genova-terzo-valico/

https://www.facebook.com/groups/358275900869427/ “

Grazie

Paolo Putti

13Apr/120

Beppe Grillo e Paolo Putti in Piazza San Lorenzo

Piazza San Lorenzo Genova
Domenica 15 aprile dalle ore 15.30
festa in piazza con
il Movimento 5 Stelle!

Verrà presentato il candidato
sindaco PAOLO PUTTI
e sarà presente
Beppe Grillo (dalle 21.00)

Parteciperanno anche: Max Manfredi, Bianchi e Pulci,  Balbontin e Ceccon, Big Fat Mama
Filippo Gambetta e Claudio De Angeli, Lidia Schillaci e Pippo Lamberti,  G.C. Neri Band,
Archaic Jazz Music Band, Davide Mocini e Jacopo Ristori, 
Samir percussionista indiano dei The Rocking Drummers

14Mar/120

Rivarolo – Presentazione Movimento 5 Stelle

Venerdi 16 marzo
ore 21.00 c/o Teatro Albatros di Rivarolo
presentazione Movimento 5 Stelle e i suoi candidati per:
Sindaco di Genova: Paolo Putti
Municipio Valpolcevera: Carlo Di Bernardo

Sarà presente anche il Comitato per l'Acqua Bene Comune
per diffondere la campagna di obbedienza civile e
per il rispetto dell'esito del Referendum ad oggi non ancora avvenuto!

Al pomeriggio alle ore 17.00
c/o Salone di Rappresentanza Palazzo Tursi,
via Garibaldi 9 Genova -
Convegno su "Trasportare Genova fuori dall’isolamento nel futuro"
Il Terzo valico, linea TAV che collegherebbe Genova con Tortona, è una grande opera dai costi e tempi di realizzazione elevatissimi.

Noi preferiamo opere di ammodernamento che con poche risorse e basso impatto ambientale,
portino i massimi risultati a cittadini, utenti e operatori economici.

Coordinerà l'evento Antonio Bruno, Consigliere Comunale

13Mar/120

Salviamo il trasporto pubblico

E' partita da alcuni giorni una petizione alla regione Liguria per chiedere un cambiamento forte delle politiche del trasporto pubblico: più risorse per il servizio di treni, bus e altri mezzi pubblici, più risorse per treni nuovi e funzionali, per migliorare le infrastrutture, ma soprattutto pianificazione di qualità, per un servizio adeguato alle esigenze dei cittadini, più efficiente, veloce e rispondente alle esigenze del territorio, oltre ad un'integrazione ferro+gomma regionale ed extra regionale.

A promuovere l'iniziativa è il neonato forum del tpl, in cui oltre al WWF è presente Legambiente, tutte le associazioni di pendolari e ADIRCONS e CLCU che raggruppano la quasi totalità della associazioni di consumatori.

Se l'iniziativa porterà ad un successo non possiamo saperlo, ma sicuramente in questa fase occorrono due cose:

1) cercare di raccogliere molte firme
2) essere numerosi all'"assemblea" a Brignole giovedì 15 alle 17:30.

Per aderire è sufficente andare sul sito:

http://www.salvailtpl.it/forum/

Basta veramente un minuto. Divulgate l'iniziativa il più possibile attraverso i canali che avete a disposizione.

NO ALLA GRONDA - SI AL TRASPORTO PUBBLICO

7Mar/121

Movimento 5 Stelle a Bolzaneto

PRESENTAZIONE MOVIMENTO 5 STELLE GENOVA

Mercoledì 7 marzo 2012
ore 21:00
c/o Sala Municipio Bolzaneto
VIA COSTANTINO RETA 3
Genova

Sono invitati i cittadini della Valpolcevera che volessero conoscere i candidati,
il programma e la scelta innovatrice del Movimento.
E' previsto uno spazio nel quale i cittadini potranno parlare dei problemi del loro quartiere,
delle istanze verso la Pubblica amministrazione
e dei progetti alternativi che gli abitanti del posto vorrebbero vedere realizzati.

28Feb/120

Incontro pubblico 9 marzo a Voltri

Come ampiamente riportato dalla stampa, sia la commissione regionale incaricata di valutare l'Impatto Ambientale della Gronda di Ponente che il Ministero dell'Ambiente hanno espresso forti critiche al progetto, individuando numerose incongruenze ed elementi poco chiari.

Il Coordinamento dei Comitati del Ponente ha deciso, pertanto, di informare i cittadini sui rischi e sulle problematiche connesse a quest'opera scellerata, attingendo alla documentazione ufficiale che la stessa società Autostrade ha dovuto produrre per la Valutazione di Impatto Ambientale (VIA).

Durante la serata, pertanto, verranno proiettate le simulazioni dei viadotti e delle gallerie che devasteranno il nostro territorio (concentrandoci sul tratto che va da Vesima sino alla Val Varenna), evidenziando altresì le strade di cantiere (tra le quali via Lemerle, via Buffa, via Camozzini) e le pesanti ripercussioni che si avranno sia sulla viabilità ordinaria che autostradale (per un periodo di almeno 8 anni - durata prevista dei cantieri).

Non ci dimenticheremo certamente della questione AMIANTO e della maniera alquanto semplicistica con cui è stato affrontato questo delicatissimo argomento, così devastante per la salute dei cittadini.

E vi parleremo anche (documenti ufficiali alla mano) di come la società Autostrade non abbia minimamente tenuto in considerazione le pesantissime critiche ed i suggerimenti formulati già durante il debat public, riproponendo un percorso esattamente identico a quello presentato prima del dibattito. Visto che la Gronda andrà a colpire duramente l'intero Ponente Genovese, si è ritenuto opportuno ascoltare la posizione dei candidati Sindaco, del Municipio Ponente e dell'Osservatorio sulla Gronda.

VI ASPETTIAMO TUTTI
VENERDI' 09 MARZO 2012
ALLE ORE 17,00
PRESSO IL SALONE DEL MUNICIPIO DI VOLTRI.

Scarica e diffondi il volantino

PER NON DIRE POI: "MA IO NON LO SAPEVO"
COORDINAMENTO DEI COMITATI DEL PONENTE

23Feb/120

Gronda, integrazioni VIA, sabato conferenza stampa a Genova

Sabato 25.02.2012 ore 10.30
c/o Studio Legale Avv. Prof. Daniele Granara
V. Bosco Bartolomeo, 31 - 2° piano
16121 Genova

Per conto del Prof. Avv. Daniele GRANARA e dei Comitati “NO GRONDA”

si informano le SS.VV. che sabato 25/02/2012
si terrà una conferenza stampa in cui verranno illustrati
gli aggiornamenti relativi alle integrazioni
per il progetto di istruttoria di V.I.A del nodo di Genova,
“Gronda di Ponente”,
chieste dal Ministero dell'Ambiente.
14Feb/120

Convegno WWF su Gronda di Ponente

Sabato 18 Febbraio 2012, ore 14.30
Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi
Via Garibaldi 9, Genova

ILLUSTRAZIONE DELLE OSSERVAZIONI,
PRESENTATE DA WWF LIGURIA E COMITATI DI CITTADINI,
SULLA VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE (VIA)  
DEL PROGETTO DI “ADEGUAMENTO A7-A10-A12” (GRONDA DI PONENTE).

"Gronda"- Osservazioni WWF Integrazioni (Dicembre 2011)
Note osservazioni rocce con amianto (Dicembre 2011)
Osservazioni "Gronda" VIA Nazionale (Agosto 2011)

La valutazione di impatto ambientale (VIA) è la procedura amministrativa atta a descrivere e  valutare gli impatti ambientali prodotti dall'attuazione di un determinato progetto. Tale procedura,  normata quale strumento di supporto decisionale, si basa sia sulle informazioni fornite dal  proponente del progetto, sia sulle consulenze fornite da altre strutture di pubblica  amministrazione, sia sulle osservazioni di quelle associazioni o di quei cittadini (singoli o riuniti in comitati) che ritengono di avere argomentazioni utili alla valutazione del progetto. Il fine ultimo dovrebbe essere quello di favorire l’emanazione di una decisione il più possibile completa, fondata e condivisa o di rimettere in discussione l’opportunità del progetto. 

Il WWF Italia, nella sua articolazione territoriale della Sezione Regionale Liguria, ha quindi deciso di  presentare sue “osservazioni” facendosi capofila di diversi soggetti operanti nel territorio genovese.
Si è così deciso di organizzare un lungo momento di discussione sulle osservazioni allo Studio di Impatto Ambientale (SIA) di Autostrade per l’Italia, prodotte e consegnate al Ministero ed agli altri soggetti istituzionali coinvolti. Obiettivo sarà quello di restituire in forma critica i contenuti del SIA alla popolazione ed agli attori istituzionali e di offrire al giudizio di questi le risultanze emerse dall’analisi e le osservazioni prodotte.

Programma
14,30 Registrazione partecipanti
14,45 Saluti da parte di Manuela Cappello, Gruppo Misto in Consiglio Comunale
14,50 Introduzione ai lavori (Vincenzo Cenzuales, WWF Genova)
14,55 Breve storia dell’idea di una nuova autostrada (Coord. Comitati No Gronda)
15.10 Congruità normativa dell'opera (Stefano Lenzi, WWF Italia)
15,25 Utilità dell'opera - Analisi Studio Trasportistico (Michele Ruggeri, WWF Liguria)
15,55 Il problema delle rocce ad alto contenuto di amianto (Evelina Isola, WWF Liguria)
16,15 Impatto dei cantieri - La gestione del rischio amianto (ing. Mauro Solari, esperto impianti trattamento materie e fumi)
16,40 --- Pausa caffè ---
17,00 Impatto ambientale dell'opera - Inquinamento acustico (ing. Mauro Solari, esperto in acustica ambientale)
17,15 Impatto ambientale dell'opera - Inquinamento atmosferico (Federico Valerio, medico epidemiologo)
17,30 Impatto ambientale dell'opera - Effetti sulle risorse idriche (Giuseppe Boveri, geologo)
17,45 Impatto ambientale dell'opera - Effetti sul Paesaggio (Ileana Gobbo, arch. paesaggista)
18,10 L'Analisi Costi Benefici (Massimiliano Amirfeiz, WWF Genova)
18,40 Interventi del pubblico
19,30 Conclusione lavori

Scarica la locandina 18 febbraio 2012

8Feb/120

Genova, Prc contro la Gronda: mercoledì incontro pubblico a Pegli

Da Genova24.it

... C’è però chi non ci sta: tra di loro gli esponenti di Prc al comune di Genova e al municipio VII Ponente.

Si riuniranno quindi, invitando la cittadinanza a partecipare, mercoledì 8 febbraio alle 21 nella sala dell’ex consiglio di circoscrizione di Pegli. L’incontro s’intitola “La gronda, Pegli e la Val Varenna: il tracciato, i pericoli, i cantieri” e, come si evince, promette di illustrare “tutti gli scempi del progetto ufficiale”.

All'appuntamento parteciperanno l’ing. Mauro Solari, esperto di politiche ambientali, Antonio Bruno, capogruppo Prc-Se/Fds al comune di Genova e Rosa Morle’, assessore del municipio VII Ponente.