No Gronda
19Nov/130

A Tursi per impedire il furto dei beni comuni

GENOVA - PALAZZO TURSI 
MARTEDI' 19 NOVEMBRE
ORE 14.00

IMPEDIRE IL FURTO DEI BENI COMUNI

L'operato della Giunta comunale in questo anno e mezzo ha mostrato uno spaventoso vuoto di idee e progetti, quando non addirittura una supina acquiescenza ai soliti interessi di affaristi e speculatori.

Non si vede nessuna idea alternativa, qui come a livello nazionale, all'assecondare questo modello sociale, basato sullo strapotere dell'alta finanza e l'asservimento sistematico delle popolazioni alle sue esigenze.

La colpa della situazione critica in cui versano i servizi essenziali è stata riversata interamente sui lavoratori (privilegiati!) e sui cittadini (che non pagano il biglietto, o non differenziano abbastanza la spazzatura...).

Così la proposta della Giunta è una sola: trasformare i beni pubblici in proprietà private.

Quando invece ci sarebbero altre strade da percorrere, come hanno dimostrato i lavoratori e anche i movimenti cittadini, inascoltati.

Con questo i nostri “rappresentanti” si delegittimano da soli, dichiarano da sé di non essere capaci di rappresentare l'interesse collettivo, o di non volerlo fare.

MARTEDI' 19 E' PREVISTA LA VOTAZIONE FINALE, LA DECISIONE:
PRIVATIZZAZIONI SI' O NO

A QUESTO PASSAGGIO RISOLUTIVO SIAMO TUTTI CHIAMATI A PARTECIPARE CON OBIETTIVI CHIARI:

  • DIMOSTRARE LA NOSTRA DETERMINAZIONE
  • IMPEDIRE PER QUANTO POSSIAMO IL FURTO DI CIO' CHE E' NOSTRO.

 DALLE 14  A PALAZZO TURSI
SALA DEL CONSIGLIO COMUNALE

(quando saranno finiti i posti, si può stare nel cortile dove verranno messe sedie e uno schermo)

 Genova, 14 novembre 2013

blog:http://forumdeibenicomunigenova.wordpress.com

posta: forumbenicomunigenova@gmail.com

Comitato Genovese Acqua Bene Comune, Amici del Parco di Villa Rosazza, Comitato Genovese Gestione Corretta Rifiuti, La  Voce di S. Teodoro, Salviamo il Paesaggio – Genova, Confederazione Unitaria di Base, Attac Genova, Movimento No Tav Terzo Valico Valpolcevera e Valverde, Comitato Genovese per una Nuova Finanza Pubblica e Sociale, Medici per l’Ambiente, Coordinamento Comitati No Gronda, Associazione Biologgia, Legambiente Liguria, Confederazione Cobas, Medicina Democratica, Rete Radié Resch Genova, Comitato Acquasola, Giuristi Democratici – Sezione Genovese, Circolo Genovese Movimento Decrescita Felice, Comunità di S. Benedetto al Porto, Movimento Difesa del Cittadino – Genova.

Commenti (0) Trackback (0)

Ancora nessun commento.


Leave a comment

Ancora nessun trackback.